Archivi categoria: Gozzano Guido

Ora di grazia di Guido Gozzano

. Son nato ieri che mi sbigottisce il carabo* fuggente, e mi trastullo della cetonia** risopita sullo stame, dell’erba, delle pietre lisce? E quel velario azzurro tutto a strisce, si chiama «cielo»? E «monti» questo brullo? Oggi il mio cuore … Continua a leggere

Pubblicato in Gozzano Guido, poesie | 1 commento