Archivi del mese: gennaio 2011

Inverno di Antonia Pozzi

Annunci

Pubblicato in poesie, Pozzi Antonia | 4 commenti

A certi bravi ragazzi morti di Ernest Hemingway.

Otto Dix, Mealtime in the trenches, 1923-24 Ci hanno fottuto; Il re e la patria, Cristo Onnipotente E tutto il resto. Patriottismo, Democrazia, Onore… Parole e frasi, Ci hanno ferito o ucciso.

Pubblicato in Hemingway Ernest, poesie | Lascia un commento

Per non dimenticare

Primo Levi – Se questo è un uomo Voi che vivete sicuri nelle vostre tiepide case, voi che trovate tornando a sera il cibo caldo e visi amici: Considerate se questo è un uomo che lavora nel fango che non … Continua a leggere

Pubblicato in Levi Primo, poesie, ricorrenze | Lascia un commento

Un’arte di Elizabeth Bishop

L’arte di perdere non è una disciplina dura tante cose sembrano volersi perdere che la loro perdita non è una sciagura. Perdi qualcosa ogni giorno. Accetta la tortura delle chiavi di casa perse, delle ore spese male. L’arte di perdere … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | 1 commento

È tutto ciò che ho da offrire oggi di Emily Dickinson

È tutto ciò che ho da offrire oggi – Questo, e il mio cuore accanto – Questo, e il mio cuore, e tutti i campi – E tutti gli ampi prati – Accertati di contare – dovessi dimenticare – Qualcuno … Continua a leggere

Pubblicato in Emily Dickinson, poesie | Lascia un commento

Cat Stevens – Lady D’Arbanville (live)

Pubblicato in canzoni, Stevens Cat | 1 commento

Ballata di ciò che disse il vento (Rafael Alberti)

L’eternità potrebbe essere Un fiume, semplicemente, o un cavallo dimenticato e il tubare d’una colomba smarrita. Appena l’uomo s’apparta Dagli uomini, viene il vento A dirgli ben altre cose, aprendogli gli occhi e gli orecchi a ben altro. Oggi, appartato … Continua a leggere

Pubblicato in Alberti Rafael, poesie | 3 commenti