Archivi categoria: Alda Merini

AUGURI A TUTTE ! Inno alla donna di Alda Merini

AUGURI A TUTTE !!! GUILLAUME SEIGNAC , Bellezza alla fonte INNO ALLA DONNA Stupenda immacolata fortuna per te tutte le creature del regno si sono aperte e tu sei diventata la regina delle nostre ombre per te gli uomini hanno … Continua a leggere

Pubblicato in Alda Merini, poesie, Senza categoria | 2 commenti

Le mie impronte digitali di Alda Merini

Le mie impronte digitali Prese in manicomio Hanno perseguitato le mie mani Come un rantolo che salisse la vena della vita, quelle impronte digitali dannate sono state registrate in cielo e vibrano insieme ahimè alle stelle dell’ Orsa Maggiore. Alda … Continua a leggere

Pubblicato in Alda Merini, poesie | Lascia un commento

“Nelle fervide unghie del dolore” di Alda Merini

Laura Tedeschi, Fragile Se il dolore m’assale e mi trattiene nelle fervide unghie e spossata mi sento devastare da un orribile passo che mi trascina e mi rovina al tutto, gemo perché son debole, d’argilla ma nel premere il labbro … Continua a leggere

Pubblicato in Alda Merini, poesie | Lascia un commento

L’acqua di Alda Merini

“Questa semina orrenda della ragione questa positura d’amore questo canto che ho dato a te quando tu mi hai irrorata di pianto io ho visto che le radici della semina sono il dolore dell’uomo e il vanto della sua colpa … Continua a leggere

Pubblicato in Alda Merini, poesie | Lascia un commento

L’umile giunchiglia di Alda Merini

Dimmi almeno che oscura meraviglia già ti prende di me, che trovi bella questa sommessa, e umile giunchiglia che già ti paragona a una stella; dimmi che me divina e me presente senti dentro il tuo letto di piacere, dimmi … Continua a leggere

Pubblicato in Alda Merini, poesie | Lascia un commento

Ci fu spazio nella mia carne per te (Alda Merini)

Ci fu spazio nella mia carne per te, per te solamente che volevi l’amplesso dei miei giorni; un lungo peregrinare segreto d’amore in amore di tempio in tempio. Una rosa mi tremava sul ciglio delle dita come se fosse carta … Continua a leggere

Pubblicato in Alda Merini, poesie | 1 commento

A tutte le donne di Alda Merini

Fragile, opulenta donna, matrice del paradiso sei un granello di colpa anche agli occhi di Dio malgrado le tue sante guerre per l’emancipazione. Spaccarono la tua bellezza e rimane uno scheletro d’amore che però grida ancora vendetta e soltanto tu … Continua a leggere

Pubblicato in Alda Merini, poesie | 10 commenti